Ragù di lenticchie

2020-07-02T11:07:51+02:00 2 Luglio 2020|Articoli, Piatti vegetariani, Primi, Ricette, Secondi|

Ognuno vale quanto le cose a cui da importanza. Marco Aurelio

 

Ingredienti per 4 persone

  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • mezza cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • alloro
  • alga kombu (non indispensabile)
  • lenticchie 150gr
  • acqua
  • passata di pomodoro

Preparazione

Questo condimento ricalca la preparazione del classico ragù di carne.

In una casseruola fare un soffritto leggero con carota, sedano e cipolla lavati e tagliati finemente ( i pezzi possono essere anche grossolani , se alla fine decidete di frullare il tutto) ed un filo di olio extravergine di oliva. Quando la cipolla sarà diventata trasparente, aggiungere circa 2-3 bicchieri di acqua e le lenticchie, far cuocere 5 minuti a bollore. Aggiungere la passata di pomodoro , la quantità dipende molto dai vostri gusti, e lasciar cuocere per altri 40-45 minuti. In cottura aggiungere qualche foglia di alloro e un pezzetto di alga kombu (facoltativo), da togliere a fine cottura, in questo modo si riduce il gonfiore intestinale che i legumi possono causare.

Una volta tolti alloro e alga il condimento è pronto, si può frullare col frullatore ad immersione per ottenere una consistenza cremosa (ai miei figli piace di più così!!)

questa preparazione si può usare per condire la pasta o anche da spalmare su dei crostoni di pane in integrale con antipasto o come alternativa ad un secondo piatto!!

Consiglio di prepararne in quantità e congelare per poi utilizzare al bisogno: l’organizzazione è tutto!!

Dott.ssa Beatrice Margani

Ricevo su appuntamento.

Per prenotare un appuntamento, per chiedere qualche chiarimento o solo per avere più informazioni puoi chiamarmi al telefono:

Dott.ssa Beatrice Margani: 338 28.97.124
info@beatricemargani.it