Canederli in brodo

Il corpo umano e’ un tempio e come tale va curato e rispettato, sempre
(Ippocrate)

Ingredienti per il brodo

  • Carota n.1
  • Porro mezzo
  • Patata n.1
  • Cipolla n.1
  • Pastinaca n.1
  • Prezzemolo

Ingredienti per i canederli

  • Pane raffermo 250gr circa
  • Latte 250 cc
  • Cipolla
  • Uova n.2
  • Farina
  • Aggiunte varie per farcire i canederli

Preparazione

tagliare a pezzi carota, porro, patata, cipolla, pastinaca, mettere tutto in una pentola, coprire di acqua, salare (usare sale rosa dell’himalaya se ci sono problemi di ritenzione idrica o pressione alta), aggiungere un po’ di prezzemolo e far bollire, una volta raggiunto il bollore far cuocere per circa 30 minuti. Una volta cotto filtrare il brodo per separarlo dalle verdure.

Per preparare i canederli bisogna tagliare a dadini il pane raffermo e bagnarlo con il latte tiepido (usare quello parzialmente scremato per ridurre i grassi), lasciar riposare per circa 30 minuti, in modo da far assorbire bene il latte. Aggiungere circa un cucchiaio di cipolla dopo averla fatta soffriggere in poco olio (brodo vegetale per l’alternativa più leggera). Unire 2 uova e valutare se serve aggiungere 1 cucchiaio di farina, in base alla consistenza del composto. Questa base di pane può poi essere modificata con varie aggiunte:

-150 gr di cime di rapa lessate, scolate e tritate e 6 pomodori secchi fatti a dadini

-100gr di speck a cubetti e saltato in padella

-60gr di provola a dadini (o altro formaggio) e 200gr di erbette saltate con aglio

-150gr di spinaci saltati con aglio e un pizzico di peperoncino

-20 gr di funghi secchi tritati e saltati in padella aglio e olio (brodo vegetale per ridurre l’apporto di grassi)

Con l’impasto preferito vanno realizzate delle palle grandi circa come una noce e vanno cotte in brodo bollente per circa 10 minuti (di più se i canederli hanno dimensioni maggiori), lasciar riposare per altri 5 minuti. Servire con parmigiano e pepe a piacere.